A Pietro Atzeni

La mia prima rosa per te, Pietro Atzeni, caro e indimenticabile amico. Lasci un vuoto incolmabile, sono triste e profondamente addolorata, non avrei mai pensato di dover  piangere e scrivere queste parole. Mi unisco al dolore di Carmen, del figlio, e di tutti i suoi cari. Una carezza per Sally, come sempre. Sei sempre vivo nei miei pensieri e nei miei ricordi, le persone speciali come te sono eterne.
Dal mio mare al tuo mare, un abbraccio. L. B.
http://www.avantisardegna.it/